Bene, lo yen è considerato un bene rifugio, cosa che non si può dire della moneta comune europea. Essendo una valuta rifugio, tende ad apprezzarsi in periodi di avversione al rischio e deprezzarsi in periodi di fiducia del mercato. È fortemente rialzista e sembra determinato ad apprezzare ulteriormente, ho detto nel mio precedente articolo che il tasso dovrebbe scendere ulteriormente a breve termine, quindi è favorito un ulteriore calo. Domina il mercato valutario poiché l’indice azionario Nikkei non è riuscito a chiudere al di sopra di una resistenza dinamica e ora potrebbe scendere molto più in profondità.

Visualizzando tre misure di tendenza centrale (media, mediana e modalità), è possibile sapere se la previsione media viene distorta da qualsiasi valore anomalo tra i partecipanti al sondaggio. Le prospettive riflettono le nostre opinioni sui movimenti a breve e medio termine della coppia di valute. Le previsioni settimanali includono le previsioni per le mosse previste per la prossima settimana per l’euro e lo yen giapponese.

I fattori per analizzare le prospettive sono notizie geo-politiche, fondamenti tra cui importanti rilasci economici e fattori tecnici, ma soprattutto ci concentriamo sull’analisi dei prezzi. Pertanto, i fattori macroeconomici e i tassi di cambio influenzano il prezzo dell’oro. In primo luogo, il rischio specifico dell’euro è diminuito dopo le elezioni presidenziali francesi, quindi l’euro potrebbe rafforzarsi ulteriormente contro lo yen a breve termine, il che sarebbe negativo per l’oro. In effetti, l’incertezza politica in Italia e la continuazione dello svolgimento di posizioni lunghe in EUR estreme mantengono la coppia sotto forte pressione oggi, che per il momento è in calo per la sesta sessione di fila. Inoltre, isola l’impatto del dollaro USA, che è molto importante, dato il forte legame tra il biglietto verde e il prezzo dell’oro. La prospettiva è ribassista fintanto che si trova all’interno del corpo del forcone discendente minore, potrebbe tentare di avvicinarsi e raggiungere anche la linea mediana inferiore (ml) del forcone discendente minore, la linea mediana inferiore agisce come un magnete. Non ho alcun rapporto commerciale con alcuna società i cui titoli sono menzionati in questo articolo.

In tale scenario, il prezzo dell’oro sarà influenzato dall’andamento del dollaro USA. La frequenza ha sfondato la confluenza formata tra la linea mediana superiore (UML) del forcone ascendente rosso maggiore con la linea mediana inferiore (lml) del forcone ascendente blu che segnala un ulteriore calo. Ha fatto due falsi breakout, quindi è possibile un’ulteriore caduta. Al momento della stesura dello yen giapponese il tasso di cambio del dollaro USA è quotato a 0,01. Concentriamoci ora su quel periodo molto recente. È stato particolarmente vero negli ultimi mesi, che sono stati pieni di rischi specifici per l’euro. Scopri quanto potrebbe valere il tuo trasferimento ottenendo un preventivo gratuito oggi.

Written by