Divario dei prezzi in EUR / USD da aprile 2020 in quanto RSI si trova in Oversold Zone. La coppia EUR / USD si aggira attorno alla zona di ipervenduto del grafico MACD, ma sarà estremamente difficile rompere la zona di ipervenduto entro la fine di aprile.

L’RSI settimanale e mensile si colloca comodamente al di sopra dei 50, un livello molto importante per la media mobile giornaliera dell’USD. Se si osservano le linee orizzontali disegnate per mostrare le medie mobili sia per l’LCHF che per l’USD / CHF, si può vedere che stanno formando un triangolo con una sottile linea nera verticale per mostrare lo spazio RSI per entrambi. Poiché l’RSI è ipervenduto, la linea settimanale è inferiore alla linea mensile e anche la linea giornaliera è inferiore alla linea giornaliera.

L’EUR / USD non scenderà al di sotto del minimo di 51,6 e non farà alcuna mossa importante al di sotto di tale livello. Questo è uno dei motivi principali per cui la coppia EUR / USD non sarà ipervenduta entro la fine di aprile.

Il movimento giornaliero dei prezzi di EUR / USD rimane un po ‘instabile, ma si può vedere che l’USD tende a riprendersi e il quotidiano si chiude più in alto. Se si osserva l’azione del prezzo sul grafico, è possibile notare che l’azione del prezzo è in genere superiore al prezzo di chiusura della sessione precedente.

La media mobile settimanale di EUR / USD è ora al di sopra della media mobile di USD / CHF, ma questa è la più bassa che sia stata da aprile. Se si guarda all’azione dei prezzi, si può notare che negli ultimi due giorni vi è uno scarso movimento poiché le medie mobili tendono a muoversi in parallelo.

La chiusura giornaliera è leggermente al di sotto del minimo giornaliero di 47,5, ma ciò è più probabile a causa del fatto che l’EUR / USD è al di sopra della linea MACDtrend settimanale, il che significa che esiste un potenziale di volatilità al rialzo a breve termine. Poiché l’RSI si trova in territorio ipervenduto, i grafici orari diventeranno rialzisti, poiché le linee verdi sono leggermente al di sopra delle linee di supporto al minimo di 48,5.

L’indicatore MACD giornaliero è anche in territorio ipervenduto, ma i segnali sono anche deboli al momento, quindi è possibile che l’indicatore giornaliero diventerà rialzista nel prossimo futuro. Una volta che l’indicatore giornaliero diventa rialzista, il MACD orario si trasformerà in un segnale rialzista.

I prezzi di chiusura giornalieri inizieranno a stabilizzarsi e la linea di tendenza giornaliera MACD si trasformerà probabilmente in un segnale rialzista per l’EUR / USD. È probabile che il MACD giornaliero si trasformi in un segnale rialzista una volta che l’RSI giornaliero mostra al di sopra del minimo giornaliero di 47,5.

Se guardi la tabella delle candele orarie, puoi vedere che la candela è appena sotto il prezzo di chiusura giornaliero precedente dell’EUR / USD. Se segui i segnali del candeliere, puoi vedere che la coppia EUR / USD ha una zona di resistenza intorno al prezzo di 49,0.

Puoi vedere che le candele attorno all’area 50.0 sono rimbalzate più volte nelle ultime settimane, ma a questo punto l’EUR / USD sembra essere vicino ai minimi del suo massimo storico. Quando l’EUR / USD inizia a salire, il rischio di ribasso aumenta, poiché l’RSI si avvicina ai massimi della zona di ipervenduto.

Per trarre profitto dall’aumento della coppia EUR / USD, è necessario operare su una linea di tendenza al ribasso. Quando la coppia EUR / USD inizia a scendere, è probabile che il prezzo scenda al di sotto del livello di resistenza e si sarà in grado di trarre profitto dal movimento dei prezzi.

Written by