prospettive economiche dell’Europa è stato messo in dubbio fresca dopo i rapporti hanno mostrato debolezza in tutta la Francia e la Germania. La prospettiva globale è ora oggetto di incertezza eccezionale e il legame tra la crescita del commercio mondiale e la crescita del PIL sembra rotto. Le prospettive a breve termine per l’attività economica, nonché i rischi che lo circondano, si è spostata verso il basso materialmente, dice il rapporto.

Il rischio di una più ampia svendita è certamente aumentato nelle ultime settimane, come il rally OMT indotta ha fatto il suo corso e, a parte una decisione favorevole recensione greca, ci sembra poco all’orizzonte politica in termini di eventi di supporto ”, ha aggiunto. rischi esterni del settore hanno inclinato al ribasso negli ultimi mesi come il più grande partner commerciali della Francia alle prese con le economie di raffreddamento. I rischi per le prospettive rimaste distorta al ribasso, la maggior parte a causa di fattori esterni, come l’aumento del protezionismo globale e un rallentamento più marcato dell’economia cinese. Ci sono chiaramente di montaggio rischi al ribasso per le prospettive di crescita della zona euro provenienti da problemi di crescita a livello mondiale e la debolezza dei mercati finanziari e la volatilità, ” ha detto.

Per sparare su entrambi i cilindri di nuovo, la zona euro sembra richiedere le prospettive di crescita globale per migliorare. La zona euro deve affrontare una serie di turbolenze. Una serie di rapporti economici negativi durante la notte dalla Cina, l’Eurozona e il brevetto del Regno Unito è stata aggravata dalla più morbida dei dati dal Canada. Allo stesso tempo, la zona euro soffre debole domanda interna ed esterna. La zona euro, in crescita di sotto del potenziale a causa di problemi strutturali e lasciti di crisi, si trova ad affrontare notevoli rischi politici di sua iniziativa.

l’economia spagnola, nel frattempo, ha continuato a crescere fortemente nel quarto trimestre, aiutato da un mercato del lavoro di serraggio. L’economia scivolato in recessione tecnica per la terza volta in un decennio nella seconda metà del 2018, contrarre ancora più nettamente nel quarto trimestre di quanto abbia fatto nel terzo. L’economia del blocco della moneta è stata la sua migliore corsa per un decennio, ma il presidente della Bce Mario Draghi è ancora da convinto che il recente rimbalzo dell’inflazione è durevole perché la crescita dei salari continua a ristagnare. L’economia ha guadagnato a vapore nel tratto finale del 2018 come crescita trimestrale nel 4 ° trimestre preso una tacca da un risultato Q3 solida, in forte contrasto le prestazioni mediocri nella zona euro nel complesso. Segni di un’economia più debole in Europa e negli Stati Uniti o di incertezza Brexit possono spingere i rendimenti dei titoli ulteriormente in territorio negativo, in base alla Rabobank.

l’economia cinese sta rallentando, ma ancora stabile e probabilmente rimarrà così nel nostro periodo di previsione. Anche se sta crescendo più rapidamente di quella di molti concorrenti occidentali, ha subito un rallentamento misurabile dall’inizio del conflitto commerciale. L’economia è stata comunque rafforzata dalla domanda interna a causa di forti investimenti fissi e crescita della spesa pubblica, mentre i consumi privati ​​raccolse un po ‘. Con i mercati Paul Hannon Lavoro in alcune delle più grandi membri della zona euro stanno prendendo strade diverse come l’economia della zona di valuta rallenta, con il tasso di disoccupazione in Italia in aumento mentre la Germania è sceso a un minimo post-unitaria. In particolare dalla Cina, dove l’economia sta riequilibrando lontano dalla produzione di esportazioni verso gli Stati Uniti e in Europa, dove le maree popolari si rivolgono contro la liberalizzazione del commercio. Con un esito dannoso nelle elezioni presidenziali di quel paese visto come in gran parte fuori strada, due principali economie della regione potrebbe avere solo l’ambiente di cui hanno bisogno a pieno fiore.

Written by