I conservatori sono l’unica parte che si impegna a mantenere il limite del prezzo dell’energia sul suo manifesto, mentre il SNP ha proposto cambiamenti nel mercato che avrebbero limitato le tariffe più costose, imponendo un’imposta sui rivenditori della lingua nelle fatture e per introdurre un limite al credito che potrebbe essere costruito dalle società delle fatture dei clienti. Sebbene non si riferisse al modo in cui potevano decarbonizzare il riscaldamento (al di fuori del loro precedente piano di vietare le nuove case dal 2025 usando gas per il riscaldamento), erano le altre parti che avevano azioni specifiche per la decarbonizzazione del calore. Hanno anche sottolineato di aver investito di più nella tecnologia di archiviazione nel Regno Unito e nella capacità, ma solo dopo che la Brexit Done era stata raggiunta (ovviamente). Sono convinti che se viene sconfitto, Johnson può continuare con il suo estremo fischio tradimento per tradimento per cani, sostenendo che era alla disperata ricerca di Brexit ma era bloccato dal lavoro. I liberaldemocratici hanno affermato che, in caso di conquista della maggioranza alla Camera dei Comuni, la revoca dell’articolo 50 e la cancellazione della Brexit. Ironia della sorte, meglio fanno i democratici liberali e coloro che ottengono più voti dai conservatori, più difficile sarà per i conservatori prendere posto al di fuori di noi.

Se le percentuali di corrispondenza sono uguali a quelle previste dai sondaggi, dovrai prendere una direzione diversa. Il partito Brexit suggerisce che ora è sulla buona strada per una vittoria dei colpi che Farage, i parlamentari temono, usano per sostenere la loro tesi secondo cui il Regno Unito dovrebbe lasciare immediatamente l’UE senza un accordo, riferisce The Guardian. Le campane del sondaggio ComRes con un altro recente sondaggio condotto da Opinium, dice HuffPost UK, hanno mostrato che il Partito Brexit morde i talloni dei Tories in un’elezione di Westminster, dove sarebbero in un unico punto. Si è scoperto che se una campagna elettorale generale guidata da Teresa May fosse stata condotta ora, avrebbe messo i conservatori sulla buona strada per il loro peggior risultato nella storia.

Una settimana prima delle elezioni ufficialmente avviate, Energy of the United Kingdom ha pubblicato la propria industria manifesta verso un futuro basso costo energetico sicuro e sostenibile “. Se sembra un referendum sulla Brexit in Inghilterra e Galles, l’indipendenza avrà senza dubbio un ruolo importante nella campagna scozzese. In secondo luogo, significa che May sarebbe costretto a fare la stessa cosa che non vuole fare, e questo espone le posizioni negoziali del governo sulla Brexit. Comprerà anche il momento del primo ministro, in modo che quando l’articolo 50 termina i negoziati, avrà tre anni prima delle prossime elezioni. Con entrambe le parti in un accordo su Brexit e immigrazione, le elezioni generali del 2017 si sono concentrate su austerità, istruzione e costi di una società che invecchia. È stato il primo dal 2001 (cioè il primo dall’allargamento dell’UE) in cui l’immigrazione non ha dominato tra le questioni elettorali più importanti. Anche se avverte delle elezioni europee in meno di due settimane, potrebbe essere un’emorragia e gonfiare i risultati di Westminster, Adam Drummond, capo dei sondaggi politici a Opinium, ha affermato che è straordinario che il nuovo partito potrebbe essere sulla cuspide di superare la partita di governo.

Trascina nei sondaggi, il partito è ancora diviso, e alcuni sostengono che sia più che pronto per le elezioni e notando che ha fatto molto meglio delle sonde previste nel 2017 e altri dubitano seriamente che il Lavoro abbia qualche speranza di successo, purché Resta il leader di Corbyn. Sembra che ogni partito politico abbia scoperto una foresta di alberi di soldi magici. Il partito laburista sembra pronto a sostenere le elezioni prima di salutare durante un secondo referendum, purché sia ​​in atto un’estensione con Bruxelles. Per quello che potrei fare di sbagliato, ma poiché il voto contro di noi nei seggi del Lavoro occupato sarebbe un modo diverso di divisione tra conservatori, liberaldemocratici e UKIP, ognuno di loro avrà difficoltà a varcare la soglia per prendere posto lontano da noi, dice Mandelson.

Il partito laburista sarebbe diventato il partito più numeroso, con il 27% che concedeva loro un margine di 137 seggi, permettendo a Jeremy Corbyn di guidare un governo di minoranza. Anche con una piccola percentuale di voti, i laburisti sono riusciti a detenere la stragrande maggioranza dei suoi 229 seggi a Westminster. Lavoro, Verdi, SNP e Dm Investimenti liberali in infrastrutture a basse emissioni di carbonio e rinnovabili, che probabilmente saranno un grande vincitore dopo le prossime elezioni, sarà il nostro boom nel settore delle energie rinnovabili, con tutte le parti coinvolte in investimenti a basse emissioni di carbonio Le energie si concentreranno sulla produzione di carbonio e di energia rinnovabile.

I laburisti sono riusciti a ottenere il seggio come Peterborough, Crewe e Nantwich, Stockton South, Lincoln e Clwyd Valley, tutte aree in cui fino a 3 elettori su 5 hanno sostenuto la partenza. La migrazione annuale dall’UE al Regno Unito dal 1991 al 2017 (dati ONS) non è inclusa nelle elezioni parlamentari del 2017. La Brexit era considerata nel suo manifesto. Dei 28 aggiornamenti di lavoro, il 2017 è stato eletto conservatore e la maggioranza (17) era presieduta da presunti elettori.

Written by